ItinerariPercorsi d'autore con il vento tra i capelli

Quel ramo del Lago di Como in spider d'epoca

lago di como

Durata: 1-2 giorni

Un percorso ricco di fascino e curiosità partendo dalla sponda occidentale del lago esattamente da Tremezzo non tralasciando sicuramente una visita a Villa Carlotta, costruzione del XVIII secolo, divenuta proprietà di Gian Battista Sommariva che vi raccolse importanti opere di Antonio Canova e di Luigi Acquisti.
tremezzo
foto: TREMEZZO

Lungo il nostro percorso avremo modo di poter ammirare altre meravigliose ville come per esempio pare guardarsi da rive opposte del lago di Como, Villa Melzi a Bellagio.
villamelzi
foto: VILLA MELZI

Raggiungendo Como città, situata sul lungolago, a pochi passi da piazza del Duomo, possiamo visitare una delle maggiori cattedrali lombarde. Il nucleo storico presenta ancora l'aspetto dell'originario castrum romano, con mura medievali ben conservate e grandi torri di vedetta (Porta Torre, Torre Gattoni, San Vitale). Nei pressi, il Tempio Voltiano custodisce alcuni cimeli dello scienziato Alessandro Volta, altro illustre comasco inventore della pila elettrica.
comocitt2
foto: COMO - TEMPIO VOLTIANO




Villa Olmo è sede di mostre d’arte di alto livello, mentre la funicolare che collega la città al panoramico monte di Brunate completa l'itinerario della visita.
Proseguendo lungo le rive del promontorio di Bellagio si trovano molte antiche dimore nobiliari, circondate ciascuna da parchi e giardini secolari. Alcuni di essi come nel caso di Villa Melzi e Villa Serbelloni sono aperti al pubblico.

bellagio
foto: BELLAGIO

Villa Serbelloni, domina l'abitato del centro storico è attualmente proprietà della fondazione Rockefeller di New York. Fu costruita nel XV secolo al posto di un vecchio castello raso al suolo nel 1375. Villa Serbelloni fu in seguito rimaneggiata più volte.
menaggio
foto: MENAGGIO

Villa Melzi sorge invece sul lungolago occidentale, sulla litoranea che conduce da Bellagio verso Como. Il suo parco è impreziosito da reperti antichissimi, come un'urna etrusca del III secolo a.C. e due sculture egizie del XIII e XIV secolo a.C. La villa è ancora abitata e non è visitabile, ma sono accessibili il piccolo museo – allestito in un padiglione vicino, con collezioni archeologiche, dipinti e sculture (tra le quali una testa attribuita a Michelangelo) – e la Cappella neoclassica, all'estremità sud del parco. Vi soggiornò, tra gli altri, anche Stendhal.
Bellagio prenderemo poi il traghetto per attraversare il lago giungendo così a Menaggio ritorno a Tremezzo.

Auto disponibili per questo itinerario
Fiat 500 R - 1975
- Triumph Spitfire MK IV - 1978 
Alfa Romeo Duetto Coda Tronca - 1981
- VW Maggiolone Cabriolet - 1979 

Sede di riferimento
- Lago di Como (Co)

Suggerimenti
Grand Hotel Tremezzo 

 

  • All
  • Bergamo
  • Como
  • Firenze
  • LagodiGarda
  • Padova
  • Parma
  • Savona
  • Torino
  • Verona

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e mostrarti servizi in linea con le tue preferenze. Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare e alcune pagine non essere visualizzate correttamente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni Cookies visualizza l'informativa completa. Cookies Policy.

Accetto i Cookies